La Piccola Cassia (o Cassiola, attualmente Cassola) deve il suo nome alla trasformazione di una via Cassia romana e si ricollegava strettamente, e in buona parte si sovrapponeva, con la medievale Strada Nonantolana.

Il percorso della Cassiola entro l’attuale comune di Valsamoggia inizia a Ponte Samoggia, laddove dalla Via Emilia si stacca l’attuale via Cassola: un tratto rettilineo di circa 7-8 chilometri che conduce alla località Muffa; da qui la strada piegava sulla sinistra, proseguendo verso l’alta valle del Samoggia.

Probabilmente, in prossimità di Bazzano, la via Cassiola si snodava su due tragitti alternativi: uno diretto a Monteveglio, l’altro a Serravalle. I due percorsi poi, plausibilmente, si ricongiungevano in prossimità Tiola o poco distante, tra Mercatello e S. Apollinare, per poi proseguire verso Savigno (San Prospero) e successivamente, costeggiando il torrente Samoggia, arrivare a Tolè.

Link al sito: La Piccola Cassia

Clicca sulle foto per visionare la gallery:





DISCOVER MORE

prodotti della valsamoggiaprodotti della valsamoggia

persone della valsamoggia

.

.

Salva

Salva

Salva

Salva

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: