Barbera dell’Emilia IGT 2013 Casetta Belvedere – L’Enoteca di Valsaway
14 dicembre 2016
Spumante Collinetto Brut 2014 La Collina – L’Enoteca di Valsaway
8 febbraio 2017

“O buona gente che di qui passate”

Dal 15 gennaio al 12 febbraio 2017  presso l’Ecomuseo della collina e del vino a Castello di Serravalle, Valsamoggia, sarà esposta una mostra del fotografo Gualtiero Leonelli sui pilastrini votivi (antichi e recenti) e ai bassorilievi in ceramica dedicati ai santi della tradizione popolare.

Nel territorio della Valsamoggia sono tuttora presenti numerosi “pilastrini” o “maestà”: espressioni di devozione popolare rintracciabili in tutta la regione e particolarmente nella zona appenninica. Larga parte di questi pilastrini erano posti in prossimità di bivi o crocevia fin dal XVI° secolo ma probabilmente risalgono a tempi ancora più antichi, quando al loro posto erano già presenti piccole edicole in legno o alberi sui quali era collocata un’immagine sacra. Sul piano prettamente pratico, questi pilastrini potevano svolgere la funzione di “segnali stradali” per i viaggiatori, in altri casi “termini” per stabilire confini o ancora come punti di riferimento per orientarsi. In qualità di testimonianze della religiosità popolare, si presentano come un segno tangibile della devozione degli abitanti del contado nei confronti della Vergine e dei santi più venerati. La mostra “O buona gente che di qui passate”, pur raccogliendo solo una parte di tutte le fotografie presenti nel libro di Gualtiero Leonellli “PILASTRINI – una ricerca fotografica sul sacro popolare in Valsamoggia”, illustra egregiamente un aspetto della cultura popolare della Valsamoggia poco noto ma piuttosto interessante. L’Ecomuseo della collina e del vino a Castello di Serravalle si candida ancora una volta come un luogo ideale per ospitare iniziative come questa così strettamente legate all’identità del territorio.

Per scoprire di più su Castello di Serravalle, clicca qui!

€¡Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: